Quanto è diventata pessimista Parigi, fra tasse ai servizi e “salva il tuo contadino”

Reporter:

Mauro Zanon

2

28/11/2019

Parigi. Fin dalle sei del mattino ieri un migliaio di agricoltori, a bordo dei loro trattori, ha accerchiato Parigi bloccando per diverse ore le principali reti autostradali che consentono l’accesso alla capitale francese. Poi, al grido di “Lasciateci lavorare!” e “Macron, ascoltaci!”, sono confluiti verso gli Champs-Elysées occupando e ricoprendo di fieno alcuni tratti della celebre avenue, per denunciare l’“agribashing” di cui si sentono vittime e fare pressione sul governo in vista dell’apertura dei negoziati commerciali con la grande distribuzione...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.