Se hitler avesse avuto facebook

Sacha Baron Cohen ha fatto un discorso potente per denunciare la “più grande macchina di propaganda della storia”: i social media e la loro mancanza di responsabilità. Eccolo

9

26/11/2019

Ricevendo l’International Leadership Award, un premio della Anti Defamation League, una ong internazionale ebraica con sede negli Stati Uniti, l’attore Sacha Baron Cohen ha fatto un discorso – senza interpretare nessuno dei suoi famosi personaggi, ma essendo se stesso, cosa che non gli capita mai e che, dice, lo terrorizza – sul ruolo dei social media nella nostra società, descrivendo con precisione come si muove “la più grande macchina di propaganda della storia”. Ecco cosa ha detto. T i ringrazio,...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.