Il rapporto tormentato tra Uber e Londra

Le autorità hanno revocato la licenza all’azienda. Questioni strutturali

3

26/11/2019

L’autorità londinese dei trasporti (Transport for London, TfL) ha deciso ieri di revocare a Uber la licenza per operare nella capitale del Regno Unito. La ragione è che a causa di una debolezza nel sistema di controllo dell’azienda, tra il 2018 e l’inizio del 2019 è stato possibile per alcuni driver fraudolenti accreditarsi con Uber anche senza autorizzazione da parte dell’azienda. TfL ha scoperto che nella sola Londra sono state fatte 14 mila corse su automobili non assicurate. Uber ha...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.