Appunti per vincere l’immobilismo italiano

Ministri, politici, imprenditori, tecnici alla Festa del Foglio a Firenze. Una Giornata dell’ottimismo che segnala passi falsi e paure e indica una strada per far crescere il paese. Perché è possibile vedere il futuro come fonte di grandi opportunità

6

25/11/2019

Gentiloni e il debito sotto controllo Siccome, dice, “l’ottimismo se non ce l’hai te lo devi dare”, Paolo Gentiloni ci crede. Crede nelle risorse dell’Italia e nelle prospettive dell’Europa, “che è indiscutibilmente il primo attore globale – spiega l’ex premier, commissario europeo gli Affari monetari – che oggi può battersi per le cose che contano e ci stanno a cuore e che, in questo momento, sono messe fortemente in discussione, come ad esempio il nesso della democrazia con la libertà....

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.