Silenzio su Hong Kong

1

21/11/2019

Roma. Fino a quando la Santa Sede potrà continuare a non spendere una parola su quanto accade a Hong Kong? L’accordo provvisorio e segreto con Pechino è in piedi da poco più di un anno, è fragile e le fondamenta vanno consolidate con pazienza. Ogni parola fuori luogo capace di irritare il Politburo cinese potrebbe cancellare in un istante anni di lavoro certosino condotto per lo più sottotraccia. Però è assai rumoroso il silenzio di Francesco su Hong Kong se...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.