Sardine anti vaffa

Reporter:

Valerio Valentini

8

21/11/2019

Roma. Le storie di ieri, che poi solo di ieri non sono. “In quella piazza ho già sentito nascere il M5s”, se la ride Sergio Cofferati, appena gli nomini il “crescentone” di Bologna. “Nel senso che dalle finestre del mio ufficio, l’8 settembre del 2007, mi arrivava nitida l’eco dei ‘vaffa’ che Beppe Grillo urlava”. E ora, in quella stessa Piazza Maggiore, in quella stessa Bologna di cui fu sindaco, ha visto nascere le sardine. “Ma a distanza, stavolta, perché...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.