Il dramma della maggioranza senza leader

1

15/11/2019

I l professor Michele Salvati, sul Corriere della Sera di ieri, ha dedicato un editoriale molto interessante a un tema stimolante che ha una sua oggettiva centralità nella fase politica che stiamo vivendo: l’incredibile vuoto di leadership all’interno del fronte politico che combatte la grammatica nazi-pop (nazional-populisti). Nel mondo di oggi, ha scritto Salvati, la sinistra italiana, rispetto ai suoi competitor, parte molto svantaggiata: “Non ha un leader che la rappresenti”, “ha troppi aspiranti a questo ruolo” e “al governo...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.