Così il procuratore di Taranto difende ArcelorMittal senza scudo

4

15/11/2019

Taranto. A volte viene da chiedersi per chi lavorino le procure. E il dubbio aumenta quando si ha a che fare con quella di Taranto. Durante la visita del presidente del Consiglio Conte in Ilva non è mancato un incontro, segreto, con il procuratore capo Capristo, l’unico di cui non si hanno resoconti fotografici. Né dichiarazioni ufficiali. Ma dopo il colloquio il procuratore Capristo ha rilasciato due interviste, un giorno dopo l’altro, martedì a Vittoria Piccolillo sul Corriere della Sera...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.