L’importanza delle città e il dilemma della crescita italiana

Le “economie da agglomerazione” come Milano sono il motore dello sviluppo moderno, ma pongono problemi politici

3

14/11/2019

H anno fatto discutere le dichiarazioni su Milano del ministro per il Sud Giuseppe Provenzano (“Milano attrae ma non restituisce quasi niente all’Italia”). Negli ultimi due secoli il numero di persone residenti nelle aree urbanizzate è cresciuto enormemente: dal 7,5 per cento circa nel 1800 a oltre il 50 per cento oggi. A ciò si è accompagnata una crescente agglomerazione delle imprese. L’Île-de-France (area metropolitana di Parigi) corrisponde al 2,2 per cento della superficie della Francia, nonché al 18,9 per...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.