Milano, la prima della classe che paga la sua spocchia. Ma anche il resto d’Italia va

4

13/11/2019

M ilano è la prima della classe, ha vinto la coccarda, è la più brava e diligente, la più ordinata e quadrata fra le città italiane. Quella al primo banco che dice con il sopracciglio alzato: “Vengono tutti da me a chiedere di copiare i compiti, che ci posso fare io?”. Amata dai professori e dai genitori che rimproverano i propri figli casinari e disattenti: “Guarda Milano, specchiati!”. Meno amata dal resto della classe. C’è chi la usa per copiare...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.