Dopo il Nazareno, il Pd cerca una nuova casa (non in periferia)

Reporter:

David Allegranti

3

13/11/2019

Roma. Il Pd cerca una nuova casa e prova a rimettere a posto i conti. Il senatore Luigi Zanda, tesoriere del Pd, ha due obiettivi. Il primo, spiega al Foglio, è far quadrare il bilancio “entro il 2020”, cercando una soluzione per i 160 dipendenti oggi in cassa integrazione. “Non vogliamo licenziare nessuno. Cercheremo quindi un accordo, anzitutto con i dipendenti di lungo corso”, dice Zanda che punta a dare una buonuscita ai lavoratori più vicini alla pensione. Il Pd,...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.