Così a Taranto la politica ha distrutto un capitale di fiducia

Se lo stato non fa rispettare i contratti perché mai dovrebbe gestire un’acciaieria, che non è il suo mestiere?

7

12/11/2019

L’ Ilva, oltre che acciaio, produce dividendi politici. E’ così fin dalla sua origine, nel 1959, quando Antonio Segni, presidente del Consiglio, per creare posti di lavoro nel Mezzogiorno, e contro il parere dei tecnici dell’Italsider, decide di dare il via a Taranto alla costruzione del quarto centro siderurgico. Sessant’anni dopo sia la decisione di continuare a produrre acciaio, sia quella di chiudere tutto, pagano ciascuna un dividendo politico a una parte di cittadini. Se si fa la scelta di...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.