Benvenuta globalizzazione bancaria

Unicredit si libera di Mediobanca (per crescere) e libera Piazzetta Cuccia

3

07/11/2019

Unicredit ha venduto la sua partecipazione in Mediobanca (l’8,4 per cento del capitale) lasciando un altro asset italiano da quando Jean Pierre Mustier è diventato amministratore delegato nel 2016. E’ un colpo di teatro per il ceo francese della banca italiana più internazionalizzata che con l’uscita dal fu salotto buono della finanza incassa una plusvalenza di 800 milioni di euro circa. Negli anni Unicredit con Mustier si è liberata di Pioneer e di Fineco, società di gestione del risparmio, e...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.