“Nel centrosinistra, ma non nel Pd”. Il “nuovo” M5s secondo Brescia

Reporter:

Valerio Valentini

3

06/11/2019

Roma. La chiacchierata, come d’accordo, è sulle prospettive future. “Ma immagino che si debba partire dall’attualità”, sorride Giuseppe Brescia, mostrandosi serenamente rassegnato alle esigenze della cronaca. “E allora diciamolo subito – si concede il deputato grillino – che sì, non avere ceduto al ricatto di un’impresa privata, sullo scudo fiscale, per il M5s è un successo da rivendicare”. D’altronde in Aula impazza già la polemica su Ilva, e il presidente della commissione Affari costituzionali, esponente di prima linea del M5s,...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.