L’urgenza di combattere la Lega no euro

La sponda ungherese e i deputati ambigui. Da che parte sta Salvini?

3

05/11/2019

Nel giorno del primo discorso di Christine Lagarde da presidente della Bce, il governatore della Banca d’Ungheria Gyorgy Matolsky ha definito sul Financial Times la moneta unica “un grave errore” e “una trappola francese”, suggerendo un “meccanismo di uscita” che ha singolari somiglianze con quanto contenuto nella prima bozza del contratto di governo Lega-5 stelle, dove si proponeva che la quota di titoli di stato acquistati dalla Bce attraverso le banche centrali venisse scorporata dal rapporto debito/Pil. In pratica, un...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.