Il ricercatore dei volti rubati

9

05/11/2019

I n un vano tentativo di limitare le proteste degli ultimi mesi, le autorità di Hong Kong hanno istituito a inizio ottobre una legge speciale che vieta di indossare maschere in strada, una misura di epoca coloniale che fu invocata per l’ultima volta nel 1967. A differenza di allora, oggi i dimostranti non indossano le maschere soltanto per proteggersi dai fumogeni o per sfuggire all’identificazione da parte della polizia, ma anche e soprattutto per ingannare le telecamere usate per il...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.