La mozione Segre va bene (con un però)

E’ giusto combattere le discriminazioni, ma è lecito discutere sulle modalità

3

31/10/2019

Il Senato ha approvato ieri una mozione che propone la costituzione di una commissione che è chiamata a vigilare sui fenomeni di “intolleranza, razzismo, antisemitismo e istigazione all’odio e alla violenza nei confronti di persone o gruppi sociali sulla base dell’etnia, della religione, la provenienza, l’orientamento sessuale, l’identità di genere o di altre particolari condizioni fisiche o psichiche”. Serve una commissione per contrastare questa deriva culturale? Il principio liberale insegna che le opinioni sbagliate, comprese quelle aberranti, si combattono con...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.