Bonaccini ci dice che in Emilia l’accordo col M5s si può fare

“Sono disponibile a un’intesa con il M5s. Il modello Conte? Non trasformerò le elezioni in un referendum sul governo”

Reporter:

Annalisa Chirico

4

31/10/2019

Roma. E se alla fine fosse “ribaltone”? Uno spettro si aggira per i colli emiliani, e non basta una piadina per neutralizzarlo. Nessuno osa ammetterlo ma il rischio del clamoroso sorpasso turba anche il sonno di chi, sulla carta, avrebbe tutti i titoli per essere riconfermato alla guida della regione. Nella roccaforte rossa per eccellenza si teme l’“effetto Umbria”. “Il 26 gennaio si vota per la regione, non per mandare a casa il governo”, dichiara al Foglio il presidente dell’Emilia...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.