Soluzione chimica

4

30/10/2019

Milano. “Trenta impianti come questo potrebbero essere la svolta decisiva per il problema dei rifiuti di plastica”. Nel suo ufficio in cima al grattacielo che domina la stazione Garibaldi di Milano, Fabrizio Di Amato mostra le immagini dello stabilimento costruito dal suo gruppo vicino a Brescia: qui gli scarti del materiale più odiato del momento si ritrasformano in materia prima e possono rientrare nel ciclo produttivo. Di Amato è il presidente e il fondatore del gruppo Maire Tecnimont, un colosso...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.