Un infinito stupore

9

29/10/2019

Questo racconto ha un oggetto: il cielo notturno con i suoi larghi spazi vuoti. Esporremo una piccola narrazione delle spiegazioni che, in oltre 15 secoli, l’uomo si è dato della scena notturna, della natura, di quel cosmo immenso e del suo destino. Nel racconto campeggiano tre protagonisti, tre maestri del cielo – Aristotele, Newton ed Einstein – che, nell’antichità, nell’era classica e nella modernità, detteranno le tre cosmologie, durevoli nei secoli, che segnano le tre risposte al perché di quella...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.