In Francia avanza il “fascismo accademico”. La Sorbona censura l’anti islamista

Giulio Meotti

Reporter:

Giulio Meotti

2

29/10/2019

Roma. “Il nuovo fascismo accademico”. Lo definisce così la direttrice del settimanale Marianne, Natacha Polony. “Piccoli gruppi radicali che creano un clima di terrore per imporre le opinioni e mettere a tacere gli avversari. Godono di infinita clemenza da parte di alcuni circoli politici e mediatici nella misura in cui pretendono di incarnare il Bene. Chi oserebbe sfidarli?”. Giovedì sera si sarebbe dovuta tenere all’Università Montaigne di Bordeaux una conferenza della filosofa Sylviane Agacinski su “L’essere umano al tempo della...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.