INNAMORATO FISSO

4

25/10/2019

Gentile Beyoncé, ti amo da sempre. Sono un italiano figlio di un barbiere arabo, che è venuto a Milano nel 1953. E’ stata la prima bottega etnica del nord Europa (No, scusa, d’Italia, ho il vizio di esagerare quando esprimo concetti che non c’è bisogno di farlo). Dicevo appunto che ti amo! Amore, sono circa vent’anni che mangio da solo, per cui non metto giù nemmeno la tovaglia. Tu dirai: “Ma non è una gran fatica mettere giù una tovaglia!”....

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.