Come archiviare la raggi

A Roma può nascere una rivoluzione mettendo da parte vecchi simboli di partiti e nuove demagogie populiste. Appello per un’alternativa vera (da costruire subito)

9

25/10/2019

S ento il bisogno, come cittadino romano, di una diversa narrazione di Roma. Non mi piace il racconto dominante, la rappresentazione unilaterale di una città maledetta, piegata sulle sue emergenze. Non condivido la descrizione di una comunità sconfitta, parassitaria, inutile se non dannosa per le sorti della nazione. Questo non vuol dire nascondere gli enormi problemi attuali né tantomeno occultare le responsabilità delle classi dirigenti, di chi ha governato Roma in questi ultimi anni e nel complesso di una politica...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.