Contro il ricatto della nuova antimafia

1

24/10/2019

L a bombastica sentenza con cui due giorni fa la Corte di cassazione ha demolito l’impianto accusatorio del processo di Mafia Capitale, cancellando l’aggravante mafiosa per diciassette imputati, offre agli osservatori molti spunti di riflessione, tutti utili a mettere a fuoco una patologia del sistema giudiziario italiano che da anni produce effetti devastanti in molteplici campi del nostro paese: la formazione dell’opinione pubblica, la tenuta dello stato di diritto, la traiettoria della legislazione, lo stato del giornalismo e la salute...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.