Così i signori del debito hanno salvato l’Italia dai guasti sovranisti

Dalle boutade sull’uscita dall’euro all’incertezza che ha sfiduciato i risparmiatori. La lezione di Maria Cannata

Alberto Brambilla

Reporter:

Alberto Brambilla

3

22/10/2019

Roma. Il 29 maggio 2018 Maria Cannata, per un ventennio la sapiente manager del debito pubblico italiano, era a Bruxelles a una conferenza congiunta Banca mondiale-Commissione europea e si è trovata a ricevere domande preoccupate da parte di funzionari e gestori di debiti sovrani. Fino alle elezioni a marzo avevamo uno spread tutto sommato contenuto, a 135 punti base, i problemi sono cominciati con le fibrillazioni istituzionali legate alla nascita del governo giallo-verde, ha sottolineato Cannata durante il seminario “Challenges...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.