Ahi Scorsese, lo spietato De Niro sembra più italiano che irlandese

2

22/10/2019

Roma. Star, leggende, premi Oscar si affollano intorno a Martin Scorsese, regista di “The Irishman”. Dalla sua storica montatrice Thelma Schoonmaker allo sceneggiatore supremo Steven Zaillian (“Schindler’s List”), passando per il suo attore-feticcio Robert De Niro nel ruolo del protagonista Frank Sheeran. C’è anche il grande Joe Pesci (“Goodfellas”, “My Cousin Vinny” ) nel ruolo del suo padrino-protettore Russell Bufalino. Ci sono diversi altri stimati gangster d’autore nel film, come Harvey Keitel, Bobby Cannavale, e il meno celebre ma dotato...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.