I diritti dei gruppi contro i diritti dell’individuo. In crisi l’ideale liberale

Una strana alleanza tra liberal e reazionari ha fatto tornare di moda la politica dell’identità. La lezione di “Vita e destino” di Grossman Scrive il Financial Times (23/9)

6

21/10/2019

La tradizione liberale è debole in Russia. Tuttavia, recentemente ho letto uno dei più accorati appelli a favore dell’ideale liberale nel libro ‘Vita e destino’ del russo Vasilij Grossman. In una fase in cui sia la destra sia la sinistra sono ossessionate dai diritti dei gruppi, la tesi di Grossman a favore del primato dei diritti individuali appare urgente e vitale anche 60 anni dopo la data di pubblicazione del libro. Se non avete mai letto ‘Vita e destino’, dovreste...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.