Francia motore d’Europa

Non solo pil. Perché si sono invertite le sorti di Parigi e Berlino

3

18/10/2019

Sono state sufficienti le manifestazioni dei gilet gialli in piazza contro incauti rincari macroniani alla pompa di benzina per convincere gli osservatori di cose transalpine che la Francia era il malato d’Europa. Vero è che Parigi di problemi ne ha avuti e ne ha diversi da elencare (scioperi, cortei, attentati terroristici, debito domestico alto in valore assoluto, concorrenza tecnologica tedesca, contrasti durissimi con gli Stati Uniti, i dolori di Airbus e così via), ma si può dire che è ancora...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.