Budapest ribelle

Paola Peduzzi

Reporter:

Paola Peduzzi

1

15/10/2019

Milano. La gioia è esplosa di colpo nel bar tutto specchi e malinconia che è diventato il quartier generale dei giornalisti arrivati a Budapest per seguire la notte elettorale: Gergely Karácsony è il nuovo sindaco della capitale ungherese, Fidesz, il partito di governo, è stato battuto. Molti ci speravano e pochi ci credevano per davvero, anche se Budapest non è mai stata una preda facile per l’orbanismo: il premier, Viktor Orbán, vince tutte le elezioni, municipali e nazionali, dal 2006,...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.