Nannicini ci dice perché firma il referendum anti taglio parlamentari

Reporter:

David Allegranti

3

10/10/2019

Roma. Il taglio del numero dei parlamentari è legge e a nessuno sembra importare del merito, si fanno soltanto calcoli sui presunti risparmi (500 milioni di euro per ogni legislatura, spiccioli per la finanza pubblica) da offrire al popolo per la prossima campagna elettorale. Non mancano i paradossi e i cortocircuiti: nel Pd, che martedì ha votato sì al taglio insieme ai Cinque stelle dopo aver detto no in tutte le precedenti votazioni, c’è chi adesso firmerà e farà raccolta...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.