Non ci fu alcun italian job

Com’è partito il Russiagate dall’Italia, spiegato senza complottismi aggiunti

Luciano Capone

Reporter:

Luciano Capone

5

09/10/2019

M a davvero il Russiagate non è stata l’inchiesta sulle interferenze dei russi nella campagna elettorale americana, bensì un complotto contro Donald Trump? E sul serio George Papadopoulos, che per Trump faceva il “coffee boy” (un ragazzo che porta il caffé), era diventato il “deep state target” (l’obiettivo del deep state per colpire Trump)? Ed è mai possibile che Joseph Mifsud, il professore scomparso della Link Campus, non sia un uomo vicino ai russi ma un agente dei servizi occidentali...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.