L’impossibile accordo Brexit

Tutta colpa della Merkel!, grida Londra. Il blame game e i due obiettivi di Boris

3

09/10/2019

Tutta colpa della Merkel, ha detto ieri il governo di Londra, è lei che ha ucciso le speranze di un nuovo accordo con l’Europa sulla Brexit, definendolo “fondamentalmente impossibile” a meno che l’Irlanda del nord rimanga “per sempre” nell’Unione doganale. La cancelliera tedesca ha fatto sapere che non è suo costume discutere pubblicamente di conversazioni private, il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk ha accusato il premier Boris Johnson di giocare “uno stupido blame game”, ma Londra ha utilizzato la...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.