Dettare l’agenda sui migranti

Per smettere di inseguire i nazionalisti il modello vincente è quello tedesco

3

09/10/2019

Bisogna guardare in faccia il problema dell’immigrazione” è il nuovo mantra delle forze europeiste che, dalla Francia alla Germania, vogliono cambiare strategia: smettere di rincorrere i nazionalisti sul tema dei migranti e imporre la loro agenda. Ieri in Lussemburgo i ministri dell’Interno dei 27 stati dell’Ue hanno condiviso per la prima volta i termini dell’accordo già raggiunto il mese scorso alla Valletta da Italia, Malta, Francia e Germania, che prevede un sistema di redistribuzione dei richiedenti asilo salvati dalle ong....

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.