Meno pianti sul taglio dei parlamentari

La riduzione non è un errore. Il vero problema è la cornice. Parliamone

3

08/10/2019

Salvo sorprese assai improbabili, soprattutto dopo la decisione di tutto il centrodestra di votare a favore, la riforma costituzionale che riduce il numero dei parlamentari sarà approvata definitivamente tra poche ore. Non è una buona riforma, riflette una visione anti parlamentare alimentata da una confusa visione della democrazia diretta (da chi?), ma non è nemmeno quel disastro irreparabile di cui parlano molti commentatori. Se proprio vogliamo, si può dire che il vero problema della riforma è che si tratta di...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.