Una maratona impossibile

La preparazione, gli incerti della vigilia e un Mondiale alle temperature proibitive del Qatar. La “corsa alla sopravvivenza” di Sara Dossena nel racconto del suo coach

6

02/10/2019

F ra tv, quotidiani, siti, blog e “popoletto” tutti hanno già scritto e sentenziato cose di ogni genere. A me interessa ovviamente parlare di Sara Dossena, per fare questo dovrò scomodare altre persone, ma senza queste ultime il contesto non sarebbe di facile comprensione. Parlare del suo “fallimento”, se di questo si è trattato, ed esporre un po’ di fatti per far capire meglio che cosa è successo. La donna. Per iniziare Sara è una donna prima che un’atleta, come...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.