Sveglia: la svolta del Def è la cornice. Tria ci aiuta a capire perché al Conte 2 verrà permesso ciò che al Conte 1 non sarebbe stato concesso

1

02/10/2019

B isognerebbe smetterla di fare gli schifiltosi e bisognerebbe avere il coraggio di ragionare attorno ai numeri della manovra concentrandoci un po’ meno sui dettagli e un po’ più sulla ciccia – e ascoltando quello che ci ha detto l’ex ministro Giovanni Tria. I dettagli ci dicono che questo governo ha fatto più deficit rispetto a quello teoricamente consentito, che ha presentato coperture più aleatorie rispetto al governo precedente, che ha promesso riduzioni di spesa inferiori rispetto alle attese, che...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.