Rifiuto Roma

I vertici dell’Ama si dimettono, ora togliete i rifiuti dalle mani del grillismo

3

02/10/2019

Itre anni che cambiarono il mondo. Donald Trump tuìtta dalla Casa Bianca, Greta Thunberg arringa l’Onu, l’Europa è nuovamente in recessione, la destra sovranista spaccatutto è trincerata in Estonia mentre Matteo Salvini è a casa e il Green new deal è la nuova formula magica. Tutto cambia ma resta una solida certezza a Roma. Ieri il cda dell’Ama, l’azienda capitolina dei rifiuti, ha dato le dimissioni (il nuovo amministratore unico è Stefano Zaghis). E’ il sesto nei tre anni di...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.