Un’esposizione sui robot, con alexa a fare da guida

14

01/10/2019

L’idea che ci si possa affezionare a un robot non è più così peregrina. Non soltanto perché i bambini si affezionano da sempre ai propri giocattoli, o perché in Giappone l’utilizzo di robot più o meno intelligenti per intrattenere e curare gli anziani è già una realtà. Chi ha un assistente virtuale in casa, come Assistente Google o Alexa, sa che con il tempo si crea una specie di legame – non affettivo, certo, ma quante volte viene voglia di...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.