Macron vuole un unicorno, e ha un piano

16

01/10/2019

La tecnologia è da sempre una mancanza dolorosa della grandeur francese. Parigi investe una quantità notevole di miliardi nelle imprese innovative, quello francese è il terzo budget europeo per lo sviluppo delle startup, dietro Regno Unito e Germania, ma se Londra è un distretto vibrante del fintech e a Berlino ci sono Zalando e N26 (per non parlare del gigante tedesco Sap, con sede a Walldorf), Parigi non ha ancora un’azienda capace di rivaleggiare con la Silicon Valley. Così Emmanuel...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.