L’ultimo concerto. Motta si ritira dalle scene perché “la verità richiede tempo”

Reporter:

Simonetta Sciandivasci

2

01/10/2019

Roma. Sabato sera, Francesco Motta è salito sul palco dell’Auditorium Parco della musica, sala Santa Cecilia – “il posto più bello dove fare musica in Italia” – e ha suonato il suo ultimo concerto. L’aveva annunciato da mesi, l’aveva chiamato “Per l’ultima volta”, aveva scritto che però “per l’ultima volta non significa fine” (un saggio filosofico in sei parole) ma ci eravamo allarmati lo stesso (ma come, di già, ma non si sarà ammalato?), o infastiditi (ma guarda questo fighetto...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.