Liberi rider in libero stato. Così Di Maio ha messo le catene alle app

Aver voluto rendere i fattorini dei lavoratori dipendenti per decreto infligge un colpo a un settore nascente

Reporter:

Carlo Stagnaro

3

01/10/2019

U no strano destino segna la regolamentazione dei rider nel nostro paese: essa fu la prima promessa fatta dal governo Conte 1 e l’ultima mantenuta con l’adozione del Decreto “Lavoro e crisi industriali”, la cui conversione rappresenta la prima sfida della nuova maggioranza giallorossa. Gli obiettivi sono desiderabili, ma il rischio è che gli effetti siano opposti a quelli voluti. Il provvedimento, infatti, interviene sotto due aspetti: in primo luogo disciplina il compenso orario dei fattorini, stabilendo che la parte...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.