Deprimere la scienza e dolersi del calo della fiducia negli esperti La paradossale invadenza delle scienze sociali

8

01/10/2019

L a progressiva trasformazione del medico in scienziato sociale, opportunamente formato nelle facoltà di Medicina sui cambiamenti climatici, la giustizia sociale, la teoria del gender e altro, è il “Pensiero dominante” di questa settimana. Lo spunto è un editoriale di denuncia firmato dal professore di medicina Stanley Goldfarb, che prende nota delle profonde modifiche in atto nei curricula delle medical school americane e si scaglia contro il potere acquisito da discipline che non hanno quasi nulla a che fare con...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.