Catalogo minimo del bestiario ambientalista. Quel che sembra verde ma non è

L’abolizione dell’olio di palma, l’abiura del nucleare, il fanatismo per l’auto elettrica e il veganesimo portano più danni che benefici

6

01/10/2019

Roma. Tra Greta sì e Greta no si finisce spesso per perdere di vista la realtà. Su come ridurre l’impatto dell’uomo sull’ambiente alcuni punti non sono affatto scontati. Gli equivoci verdi sono molti. Anzi alcune bandiere degli ambientalisti non sono d’aiuto all’ambiente. Eccone alcune. L’olio di palma. “Non contiene olio di palma”, è ormai una pubblicità ricorrente. Attenzione che il suo significato spesso potrebbe essere: “E quindi contribuisce a una maggior deforestazione”. Intendiamoci: è vero che l’olio di palma è...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.