Buon compleanno, cina

Una lunga lettera al paese che mi ha fatto nascere e che mi ha cresciuta. Ma il nostro è un amore tossico: mi hai riempita d’ideologia, e oggi che hai settant’anni non ti riconosco più

5

01/10/2019

Pubblichiamo ampi stralci di un lungo saggio pubblicato il 28 settembre scorso su China File e scritto dalla fisica Yangyang Cheng, post-doc alla Cornell University e contributor sulle più importanti riviste scientifiche internazionali. In occasione del 70° anniversario della fondazione della Repubblica popolare cinese ha scritto una lettera d’amore alla sua madrepatria. C ara Repubblica Popolare Cinese, o dovrei chiamarti Cina?, ti scrivo nell’anniversario dei tuoi settant’anni. Settanta, che età. “Per un uomo vivere fino ai settant’anni è una rarità,...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.