I guai (nuovi) di Ursula

Per due commissari la procedura di conferma è sospesa. Si riapre la crisi ungherese

3

27/09/2019

La commissione Affari giuridici del Parlamento europeo ha votato ieri contro due commissari nominati da Ursula von der Leyen: la romena Rovana Plumb e l’ungherese László Trócsányi. La procedura di conferma della nomina per loro due è ora sospesa, cioè non potranno partecipare alle audizioni parlamentari che iniziano la settimana prossima. La Plumb, cui è stato assegnato il portafoglio dei Trasporti, è da sempre stata considerata la più fragile tra i commissari designati: il governo romeno che l’ha indicata alla...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.