Consulta eutanasica

1

26/09/2019

Come previsto, i giudici costituzionali hanno aperto al suicidio assistito in Italia, all’interno del Servizio sanitario nazionale, nei termini anticipati dall’ordinanza 207 della Consulta dello scorso anno, e cioè in coerente continuità con la legge 219 sul cosiddetto testamento biologico, di cui amplia le parti eutanasiche. D’altra parte c’era chi, a ragione, fin dall’inizio chiamò quella legge “la via italiana all’eutanasia”, perché la 219 prevede che alimentazione e idratazione artificiale si possano rifiutare o interrompere come fossero terapie, e in...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.