Un Green New Deal non ad alta velocità

I primi 9 km di Tav sono un manifesto anti inquinamento. Dov’era il governo?

3

25/09/2019

L’assenza di rappresentanti del governo italiano all’abbattimento del diaframma dei primi nove chilometri del tunnel della Tav è piuttosto ridicola per gli alleati del governo rossogiallo e oltraggiosa per i cittadini; non solo per quelli che credono in quest’opera e l’hanno difesa anche scendendo in piazza, ma per la generalità dei contribuenti che la finanziano con soldi pubblici. E poco vale che la tranche di lavori sia stata finora realizzata in territorio francese: l’opera è congiunta, e per di più...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.