Sinistra viva

5

25/09/2019

Al direttore - La riflessione data da Goffredo Bettini sul Foglio dello scorso lunedì sui compiti del Pd post renziano è molto interessante. Non solo per l’autorevolezza dell’autore, ma per lo sforzo di misurarsi fino in fondo con una realtà radicalmente mutata rispetto al momento di nascita di quel partito. Se si vuole uscire dalla ripetizione meccanica di formule ormai logore o da un rimpallo di torti e ragioni fra i protagonisti delle diverse fasi di divisione del Pd, il...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.