Scissioni da rallegrarsi. No a patti strutturali tra Pd e M5s. W l’Europa

4

24/09/2019

Al direttore - Chi tocca Matteo Renzi, muore. E’ bastato costruire un gruppo parlamentare Partito socialista-Italia Viva per sollevare polveroni inauditi. I dietrologi vi hanno letto di tutto, in particolare la volontà di battere in testa al governo per provocarne, tra una manciata di mesi, la crisi. In pochi hanno colto il senso del vero senza dimenticare che la scissione dei renziani dal Pd c’era già stata e che la rappresentanza parlamentare poteva accasarsi anche altrove. Veniamo ai socialisti. Scelta...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.