Cicip e Ciciap

6

19/09/2019

Cicip. Mentre le ragazze di ogni età della moda si accalcavano alla sfilata di Benetton (Foglio non invitato dopo le critiche alla collezione dello scorso anno che tutti, lontani da penne e tastiera, condividevano), la meglio gioventù milanese, e intendiamo quella alta, sottile, capelli lisci e lucidi, gambe lunghe, tacco basso, si affollava all’apertura della mostra dell’artista coreano Ha Chong-Hyun, figura di spicco dell’arte povera del sudest asiatico (“quota quasi 500 mila euro a tela”, osservava stupefatto Gaetano Marzotto) che...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.